ASTRORING

logo-astroring next info previous

Pagina facebook

Pagina facebook
CLICCA "MI PIACE" ALLA PAGINA FACEBOOK

Visualizzazioni totali

mercoledì 26 giugno 2013

Tre pianeti nella zona abitabile di Gliese 667c

Sta facendo il giro del mondo la notizia della scoperta di tre pianeti che potrebbero ospitare la vita all'interno del sistema planetario di Gliese 667C. 

Ma vediamo qualcosa in più riguardo la stella. 

Gliese 667 è un sistema planetario multiplo situato a circa 23 anniluce dal Sistema Solare nella costellazione dello Scorpione, dove è difficilmente visibile ad occhio nudo, data la sua magnitudine di 5,89. Esso è formato da una coppia di stelle della sequenza principale (Gliese 667A e Gliese667B) aventi un periodo orbitale di 42 anni e da Gliese 667C appunto, una nana rossa che orbita ad una grande distanza dalla coppia centrale. (Ci sarebbe inoltre una quarta componente, che però non sembra essere legata gravitazionalmente alle altre.)

Torniamo alla "nostra" scoperta. 

Già tempo fa erano stati individuati tre pianeti orbitanti intorno alla nana rossa; negli ultimi giorni però un team internazionale di scienziati, che ha potuto disporre di alcuni tra i più importanti e potenti telescopi della Terra, ha svelato la presenza di altri tre pianeti. Questi però, a differenza degli altri, potrebbero ospitare la vita in quanto, trovandosi nella "zona abitabile" della stella, consentono la presenza di acqua in tutti e tre i suoi stati. I tre pianeti, tutti di dimensioni maggiori rispetto alla Terra, si trovano ad orbitare intorno alla nana rossa ad una distanza inferiore a quella di Mercurio dal nostro Sole. Questo è dovuto proprio al fatto che Gliese 667C ha massa e luminosità inferiori a quelli della nostra stella.

Non si è ancora in grado di stabilire se la vita su questi pianeti sia presente ma, come diceva Platone "L'astronomia costringe l'anima a guardare oltre e ci conduce da un mondo ad un altro". La ricerca continua...